Produzione del legno di cembro

Prodotto di gran valore realizzato attraverso cicli di lavorazione professionali

Per tenere nella giusta considerazione la particolarità di questo materiale, è irrinunciabile un trattamento delicato del legno tagliato ed eseguito con cura nelle fasi di luna calante dei mesi di ottobre e novembre.


Intanto, la materia prima procede nel seguente percorso:

  • Segheria
  • Stagionatura all'aria
  • Essiccazione in camera
  • Lavorazione (piallatura, incollaggio, levigatura)

Un cembro sano contiene un'elevata percentuale di pinosilvina. La concentrazione di quest'olio etereo, che dona al legno anche il suo caratteristico profumo, varia a seconda dell'altezza alla quale cresce il pino cembro, poiché l'albero ha bisogno di quest'olio come protezione contro il freddo. Affinché nel legno permanga la sostanza attiva contenuta, la lavorazione deve avvenire lentamente e attraverso passaggi ben ponderati. A tal riguardo è particolarmente importante il processo di essiccazione. Il legno di cembro tagliato fresco deve innanzitutto essiccare all'aria almeno 6 mesi, prima di essere affidato ad una delicata camera di essiccazione.

 

 

cembro, cirmolo, legno di cembro, legno di cirmolo, pinus cembra, pino cembro

Stauder Holzverarbeitung KG | Campitello 33 | 39058 Sarentino | Alto Adige - Italia | Part. IVA. 01270070210 | Contatto | Imprint | Cookies & Protezione dati

Internetseiten Südtirol © by Compusol